La Moschea di Hussein Pascià (Husein Pašina Džamija)

 
  • Husein Pašina džamija, Pljevlja
  • Husein Pašina džamija, Pljevlja
Dai un voto >

Grande importanza culturale e storica ha per Pljevlja la Moschea di Gazi-Hussein Pascià, situata proprio nel centro della città, costruita nell'anno 1562.

Grande importanza culturale e storica ha per Pljevlja la Moschea di Gazi-Hussein Pascià, situata proprio nel centro della città, costruita nell'anno 1562.

Pljevlja ha la Moschea di Gazi-Hussein Pascià, situata proprio nel centro della città, costruita nel anno 1562. Essa rappresenta un capolavoro della costruzione orientale, uno dei più bei monumenti dell'architettura orientale-sacrale nei Balcani. Fa parte dei templi "zavičajne“. Hussein-Pascià Boljanić, di originario del villaggio Boljanići vicino a Pljevlja, per due volte fu Beg di Ercegovina (Sangiaccato).

Secondo la leggenda, prese la decisione di costruire la moschea quando, tornando da Constatitopoli con il suo esercito, rimase a pernottare vicino al Monastero della Santa Trinità. Il terreno per la sua moschea lo conquistò con la sua intelligenza. Chiese, infatti, al responsabile del Monastero la quantità di terreno che può coprire una pelle del bovino. Quando la promessa fu data, tagliò la pelle in piccole striscie con le quali circondò un grande pezzo di terra. Abili operai lì costruirono l'edifico di cui "non ce n'era uno più bello nel mondo" seguendo come esempio la medrassa di Mehmed pascià Sokolović a Constatinopoli . Lo decorarono abbondantemente con ornamenti, motivi floreali e citazioni del Corano. Lo snello minareto fu rifatto nel 1911, ed è alto 42 metri. In questa moschea si conservano le scritture del Corano risalenti al XVI secolo.

Comments (0)